Wushu – Kung Fu: Massimo Scalzo si specializza ancora in Cina

Catanzaro, Sabato 05 Maggio 2018 - 13:35 di Redazione

Ancora un viaggio di specializzazione in Cina, nella capitale Pechino, ha visto impegnato il Maestro Massimo Scalzo nello studio e nell’allenamento nella millenaria disciplina Marziale del Wushu – KungFu. Il Maestro Massimo Scalzo, direttore tecnico della nuova Accademia Centrale Wushu Catanzaro (sopra EuroSpin), non che Maestro Capo Scuola di IWA “Italian Wushu Academy”, al suo quindicesimo viaggio in Cina, anche quest’anno, ha affrontato il lungo viaggio che separa l’Italia dalla madre patria delle arti marziali, con lo scopo di accrescere e migliorare ancora le sue conoscenze e le sue competenze del vasto repertorio del Wushu – Kung Fu. Il Maestro Scalzo, uno dei pochi in Europa e di fatto l’unico sul territorio calabrese a specializzarsi annualmente in Cina, anche quest’anno a contatto diretto con il Grand Maestro Wang Deming e di conseguenza con i più alti organi di studio sviluppo e ricerca di Pechino non che i migliori maestri, ha potuto accedere ancora ad aggiornamenti ed avanzamenti tecnici, didattici e teorici di altissimo livello e di indiscutibile pregio, non solo per quanto riguarda i suoi aggiornamenti personali, ma anche per migliorare ulteriormente didattica e metodologie di insegnamento, tipiche della scuola cinese, da esportare e mettere a disposizione poi direttamente ai suoi studenti, come ha sempre fatto, soprattutto nella realtà accademica del Wushu catanzarese e calabrese, oltre che in tutta Italia.   Il Maestro Massimo Scalzo, membro effettivo della scuola del Grand Maestro Deming, non che suo allievo interno tradizionale, quello che in cinese si chiama “Ru Men Tu Di”,                già da tempo gode di tutti i privilegi professionali riservati agli allievi diretti, di solito assolutamente preclusi agli occidentali, che lo vedono coinvolto in tutte le attività professionali alla pari di tecnici ed allievi cinesi di alto livello, come pochi insegnanti occidentali hanno la fortuna di avere.  Grazie a questo sono possibili, in esclusiva calabrese, per la nuova Accademia Centrale Wushu Catanzaro e per tutta IWA, i collegamenti diretti con la Cina e le più autorevoli fonti tecnico scientifiche dell’antica disciplina del Wushu-Kung Fu tradizionale e moderno.   Durante questo periodo di permanenza in Cina , il Maestro Scalzo è stato confermato ancora docente a tempo pieno in Italia e all’estero per conto della Scuola di Pechino del Grand Maestro Prof. Wang Deming, una delle più prestigiose e importanti scuole dell’intera Cina, un riconoscimento professionale che premia i suoi sforzi per la divulgazione di questa millenaria disciplina e le sue competenze sempre in continua evoluzione, oltre al suo impegno che lo vede oramai da anni fare la spola tra Italia e Cina, al fine di  garantire alla realtà accademica calabrese un Wushu-KungFu genuino, pulito, autentico e sincero, di indiscutibile qualità sotto tutti i punti di vista.   Durante quest’ultimo viaggio, il Maestro Scalzo ha potuto in oltre partecipare, ad alcune lezioni Universitarie di Wushu presso il “Capital University of Physical Education & Sport”, tenute dal suo Maestro Wang Deming, le quali si sono rivelate una buona occasione per approfondire la didattica di insegnamento anche in ambito universitario. Sempre in questo periodo il Maestro Scalzo è stato anche invitato a tenere un lezione presso la scuola di Wushu “Huang Cheng Wu Yun” di Pechino, dove ha avuto nuovamente la possibilità di testare la sua metodologia di insegnamento anche sui praticanti Cinesi.   Il Maestro Scalzo, sempre alla ricerca del miglioramento, anche quest’anno quindi ha potuto rafforzare il legame che oramai da tempo lo lega alla Cina, e che rende la nuova Accademia Centrale di Catanzaro assieme a tutta IWA “Italian Wushu Academy”, sicuramente uno dei più prestigiosi e professionali organi di studio, ricerca, e formazione del Wushu – Kung Fu in Europa, dove ogni studente, di ogni età, può praticare, studiare e formasi secondo la scuola e la metodologia cinese a tutti i livelli, usufruendo di programmi e metodologia assolutamente non comuni e quindi di praticare secondo un concetto “diverso” di Wushu – Kung Fu.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code