Arcieri club Lido protagonisti anche fuori regione

Catanzaro, Giovedì 03 Maggio 2018 - 08:48 di Redazione

Domenica 29 Aprile nel prestigioso campo tiri della società Campana degli Arcieri Arechi Salerno, dove hanno tirato le loro prime frecce i nazionali Massimiliano Mandia e la portabandiera olimpica Claudia Mandia, che con le compagne di squadra Sartori e Boari hanno portato l’Italia del Tiro con L’arco ad un passo dalla conquista della medaglia olimpica a RIO 2016, si è svolta una gara Targa 70 round valevole per la qualificazione ai campionati Italiani prossimi di Settembre a Bari. La società catanzarese del presidente Messina, gli Arcieri Club Lido si sono spinti fino a Pontecagnano per ottenere ottimi piazzamenti con i propri atleti. A fare la differenza sul campo gara è stato proprio il settore giovanile, capitanato da Francesco Poerio Piterà, che oltre a conquistare un meritatissimo primo posto nelle qualifiche con uno storico 664, che peraltro è il punteggio calabrese più alto mai realizzato nella sua categoria conquista la medaglia d’oro negli scontri finali con i parziali di 6 – 4 nelle semifinali e 6 – 0 nella finale per l’oro. Ottimo piazzamento viene anche nel compound, sia maschile che femminile, infatti la seniores Chiricò Rosanna ha la meglio sulla compagna di squadra Valentino Elena conquistando il bronzo agli assoluti. Altro bronzo per il Master compound Messina Giuseppe. Ottima prestazione si registra per Caroleo Alessandro che sfiora di poco quota 600 punti e per Valentino Elena prima di classe nelle qualifiche nel compound Allieve. Buona anche la proima gara di stagione per Mattia Guzzetto e Rebecca Guzzetto. Soddisfazione come sempre giunge dallo staff societario, infatti in una nota il gruppo dirigente si dice soddisfatto dei risultati ottenuti oltre confine calabrese, segno che la qualità degli atleti e la valenza sportiva degli stessi non è limitata alle gare domenicali in regione ma il connubio tra qualità, prestazioni di livello e valenza sportiva trovano un punto di incontro nella società Club Lido. Questo risultato, specialmente per Poerio Piterà Francesco è segno dell’impegno del piccolo atleta Tavernese durante l’intera stagione, infatti la cura nei materiali, i programmi di allenamento ma soprattutto l’afferrata esperienza dei tecnici societari portano i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Noi, aggiunge il Mister Poerio Piterà Edoardo lavoriamo in sinergia con atleti e famiglie, infatti i genitori dei nostri atleti sono sempre disposti a seguirci e accompagnare i propri ragazzi anche se proponessimo gare ai confini Italiani, cosa che peraltro ormai da anni facciamo in società. La trasferta di Salerno è segno tangibile che l’unione in società è la nostra forza e siamo sempre ben felici di accogliere nel nostro team persone che credono in noi e che amano questo meraviglioso sport.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code