Catanzaro, Noto: "Chi opera sbaglia, l'importante è rimanere sul pezzo" (VIDEO)

Catanzaro, Martedì 06 Marzo 2018 - 13:45 di Redazione

Una rivoluzione garbata e silenziosa. Così può essere descritta la situazione vissuta dal Catanzaro calcio nelle ultime ore. Perchè rivoluzione c'è stata ed è un dato di fatto. Si è dimesso il Ds Piero Doronzo e poi a seguire il Dg Francesco Maglione e l'allenatore Davide Dionigi hanno fatto la stessa cosa.

Società che perde pezzi, ma in un clima di assoluto reciproco rispetto, e, se vogliamo, affetto. Perchè l'esperienza del trio dimissionario non è stata sufficiente in termini di risultati, ma è stata ugualmente importante sotto l'aspetto dei rapporti umani e professionali.

Lo ha ribadito anche il presidente del Catanzaro, Floriano Noto, pronto a sostituire immediatamente i ruoli venuti meno con Pasquale Logiudice, nuovo Ds, e Giuseppe Pancaro, nuovo allenatore. Vito Tammaro sarà il suo secondo.

Due uomini di grande esperienza sul quale puntare e con i quali riuscire a rimediare agli errori commessi. Si assume le sue responsabilità, Noto, pronto a rimettersi in gioco consapevole di quanto la piazza giallorossa sia esigente. Intanto la rivoluzione silenziosa si è già consumata ed ora rimane solo da attendere gli effetti sul campo.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code