Rende-Catanzaro, Erra: "siamo stati puniti da un episodio. Io esonerato? Non dovete chiederlo a me"

Catanzaro, Domenica 08 Ottobre 2017 - 07:55 di Redazione

Alessandro Erra al termine dell'ennesimo derby stagionale perso tenta, nonostante tutto, di trovare qualcosa di buono "Il Catanzaro a me è piaciuto". Esordisce così il tecnico delle aquile che poi continua "Abbiamo fatto un buon primo tempo e un grandissimo secondo tempo. Siamo stati puniti da un rimpallo finale. Questa è una sconfitta che ci lascia tanta amarezza. Dopo il gol abbiamo forzato qualche giocata. Abbiamo messo tanti palloni dentro sfiorando il raddoppio. Ci condanna un episodio.Ora dobbiamo reagire. Da lunedì ci rimetteremo a lavoro e ci rialzeremo". E alla domanda se teme di essere esonerato replica "sono l'interlocutore sbagliano, non dovete chiederlo a me".



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code