Non si placa la polemica sulla firma falsa per il duplicato di una tessera elettorale

Decollatura, Martedì 12 Giugno 2018 - 09:01 di Mario Perri

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del consigliere comunale Gigi De Grazia in merito alla firma falsa apposta su una richiesta di duplicato  di tessera elettorale rilasciato dal comune di Decollatura a persona diversa dall'intestatario. 

"Esprimo i miei complimenti  a tutti  i candidati e al  il sindaco Angela Brigante espressione della lista “Decollatura Rinasci” nel Comune di Decollatura per la loro  vittoria.

 Come nella trascorsa amministrazione anche questa volta il mio ruolo di consigliere di minoranza sarà espletato in modo vigile  e rigoroso  proprio per questo devo far conoscere all’opinione pubblica un GRAVISSIMO episodio che si è verificato il pomeriggio delle elezioni. Un familiare del signor Egidio Fortuna (all’anagrafe conosciuto come Cirio Fortuna), si è presentato presso il  Comune di Decollatura in data 10 Giugno 2018 chiedendo ai dipendenti presenti come mai  il parente Fortuna avesse il duplicato della  scheda elettorale pur non essendo mai andato in Comune per firmare il certificato elettorale. Controllando i registri per la richiesta di scheda elettorale è emerso che la firma, del signor Fortuna,  perfettamente leggibile ,risultasse dal registro .

Tengo a precisare che il signor Fortuna è inabile alla firma. Sembrerebbe che il duplicato della scheda elettorale fosse  stato preparato presso l’ufficio elettorale del Comune di Decollatura il giorno 6 giugno e consegnato a Fortuna il giorno 10 giugno da un candidato di Angela Brigante con la preghiera di apporre una croce sulla lista della stessa. Nella immediatezza sono stati chiamati i Carabinieri della locale stazione che hanno attivato le dovute indagini.

In qualità di Consigliere di minoranza del Comune di Decollatura

CHIEDO:

  • Chi ha firmato il certificato, senza che Fortuna si presentasse presso il Comune e senza parlare con i familiari con firma chiara e leggibile (premettendo che il signore risulta essere analfabeta)?;        
  • Chi ha consegnato al signore in questione il duplicato della scheda elettorale, con l’invito a quanto sembra di votare per la lista Decollatura Rinasci?;
  • Quale dipendente o dirigente ha rilasciato in modo disinvolto tale duplicato?;

Se il parente di Fortuna non si fosse recato in casa del parente enon  avesse trovato il duplicato della scheda non si sarebbe scoperta mai la verità

Chiedo al Comandante dei Carabinieri di Decollatura e alla Compagnia dei Carabinieri di Soveria Mannelli di accertarsi che non vi siano altre GRAVI situazioni come sopra affermato pena l’inficiamento delle elezioni. Una volta che il nome del candidato e dell’impiegata/o  o dirigente comunale dovessero emergere dall’inchiesta qualora ci fosse una colpevolezza evidente noi della Lista Unica e ritengo di poter rappresentare anche i candidati delle altre liste sconfitte,

Chiediamo

  • che il consigliere si dimetta
  • che siano accertate e perseguite le responsabilità del personale comunale coinvolto.

Questi fatti gravi non devono più accadere, non sappiamo la vastità del problema ma una cosa è certa la Legalità e la Trasparenza tanto paventata dai più non si manifesta con gli imbrogli. "

Gigi De Grazia



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code