Mercato Lido, le misure non corrispondono: ambulanti "No Food" pronti a chiedere i danni

Catanzaro, Giovedì 17 Maggio 2018 - 10:40 di Redazione

Metratura non comunicata secondo le reali misurazioni. Sarebbe questo il problema che ha impedito agli ambulanti "No Food" del mercato settimanale nel quartiere Lido a disporsi nel nuovo spazio allestito e predisposto dal Comune di Catanzaro nell'ex Area Teti.

Nei cinque metri assegnati da planimetria sono stati molti a non ritrovarsi, avendo per lo più circa sei metri di attrezzatura espositiva. Ne hanno discusso i rappresentanti degli ambulanti e i rappresentanti istituzionali e delle forze dell'ordine, tra i quali l'assessore comunale Franco Longo. Dopo un confronto animato è stata indicata ai commercianti la procedura da seguire, presentando formali richieste di variazioni e nuove misurazioni corrette agli uffici preposti del Comune. Una delegazione dovrebbe raggiungere gli uffici di Palazzo De Nobili e depositare la nuova documentazione, tuttavia non sono mancati quelli che possono essere definiti "avvisi" a garantire il lavoro per tutti nel mercato del prossimo giovedì: ricorso al Tar e denunce alla Prefettura. I commercianti avvertono dell'assenza di posti previsti per disabili e vie d'accesso e di fuga d'emergenza. Di contro, non avrebbero consegnato le giuste misurazioni. Ecco perchè nei prossimi giorni, entro giovedì prossimo, dovrà essere stilata una nuova planimetria ed una nuova graduatoria, altrimenti i commercianti "No Food" non lavoreranno così come accaduto oggi. Pronti a chiedere il risarcimento dei danni subiti.

Galleria fotografica

2 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code