Avviato il confronto sulle politiche sociali tra l’Amministrazione Comunale di Maida e i Sindacati

Su richiesta  delle organizzazioni sindacali della categoria dei pensionati SPI-CGIL, FNP-CISL E UILP-UIL, e promossa dal Sindaco di Maida Salvatore Paone, si è tenuta, Martedì 5 Dicembre nella sala della Giunta, un’importante riunione, che ha avviato il confronto sui temi dei servizi sociali, dei tributi e delle tariffe comunali  e sulla condizione degli anziani e pensionati del   Comune di Maida, tra il sindacato e l’Amministrazione Comunale. La riunione è stata introdotta  dal Sindaco Salvatore Paone, che ha colto l’invito delle organizzazioni sindacali con grande apertura e sensibilità. Nel ringraziare i rappresentanti sindacali, per l’opportunità di dialogo e la possibile collaborazione futura, sui temi sociali, ha dichiarato che  la sua precipua convinzione, partendo dal potenziamento dei  servizi già esistenti sul territorio comunale,  è quella di  far diventare l’importante comune del lametino, un vero e proprio “Laboratorio Sociale”. Ha tenuto a precisare che dopo un ulteriore  verifica delle condizioni economiche e finanziarie del comune e delle sue possibili future attività promozionali, date dalle  leggi nazionali, europee e regionali in termini di risorse e strumenti operativi sui problemi sociali, farà in modo di recuperare e rimpinguare le  risorse necessarie  da mettere a disposizione  per qualificare sempre meglio i servizi alle persone anziane e non autosufficienti, per contrastare la povertà e assistere le famiglie povere e bisognose. Senza trascurare l’invecchiamento attivo dei pensionati  di Maida, volendosi  avvalersi ancora, delle loro  grandi potenzialità sociali umane e professionali. Il sindaco ha ribadito inoltre , che  la partecipazione attiva dei cittadini attraverso le loro associazioni o il loro singolo impegno volontario, sarà il più importante  obiettivo da realizzare nel Comune di Maida sotto la sua guida. I rappresentanti sindacali dei pensionati, nel ringraziare vivamente  il Sindaco Paone per la sua grande disponibilità a dialogare e confrontarsi con le organizzazioni di categoria dei pensionati, hanno avanzato le loro richieste, in riferimento al bilancio preventivo in fase di predisposizione e al DUP, alla possibile riduzione dei  tributi comunali, sui servizi, sui trasporti, e su altri temi inerenti il Piano di Zona, i PAC, la creazione di orti sociali, manutenzione di spazi comunali per il decoro urbano da parte di persone anziane autosufficienti, ed altre iniziative da sviluppare di comune accordo, come ad esempio il “baratto” amministrativo per pensionati e persone indigenti. Infine, per rendere organico e permanente il confronto, tra le organizzazione di categoria e l’Amministrazione comunale, è stata avanzata la richiesta dell’istituzione della Consulta degli Anziani, sulla quale il  Sindaco si è espresso favorevolmente. Dopo questo primo incontro, e al fine di migliorare sempre più le condizioni di vita delle persone  anziane, in questo importante e strategico comune lametino,  è stata ribadito dalle parti, la volontà di proseguire il confronto per giungere in tempi brevi e  prima dell’approvazione del bilancio preventivo, alla stesura di un protocollo d’intesa, che sancisca ruoli, tempi ed obiettivi comuni da realizzare sui temi in discussione nella riunione. Per l’Amministrazione erano presenti all’incontro oltre al Sindaco Salvatore Paone, il Vice Sindaco Francesco Dattilo e il consigliere comunale Paolo Pileggi. Per le organizzazioni sindacali erano presenti: Gianni Dattilo, Alberto Truglia e Maria Molinaro in rappresentanza dello SPI-CGIL, Domenico Zannino e  Vincenzo Sando per  la  FNP-CISL e Franco Folino Gallo per UILP-UIL. 

I  Segretari Generali Provinciali                    

   SPI-CGIL                                                         FNP-CISL                                                            UILP-UIL               

 Gianni Dattilo                                               Domenico Zannino                                           Franco Folino Gallo



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code