Giunta comunale su politiche per il lavoro e misure a sostegno dell’occupazione giovanile

Catanzaro, Lunedì 13 Novembre 2017 - 17:01 di Redazione

Le politiche per il lavoro e le misure a sostegno dell’occupazionegiovanile sono state al centro della riunione odierna della giunta,presieduta dal sindaco Sergio Abramo, assistito dal segretario generaleVincenzina Sica. Su proposta del settore attività economiche, illustratadall’assessore Alessio Sculco, l’esecutivo ha dato il via libera alloschema di convenzione con la Regione Calabria, Dipartimento Lavoro, per losvolgimento di attività di animazione e tutoraggio istituzionalenell’ambito del progetto di accompagnamento e assistenza tecnica perl’attivazione del Piano locale per il lavoro “Marco Polo”, di cui il Comunedi Catanzaro è soggetto capofila insieme ad altri quattordici comunifacenti parte del partenariato. L’iniziativa è finalizzata a promuoverel'innovazione e l’internazionalizzazione delle imprese che operano nelsettore dell'artigianato attraverso il coinvolgimento di giovani in cercadi occupazione, selezionati in base ad un’apposita graduatoria, al fine disostenerne l’inserimento lavorativo all’interno delle reti di imprese. Altermine del percorso, i giovani potranno beneficiare alternativamente o diuna dote occupazionale, per un massimo di 20mila euro, o di contributi afondo perduto del 75% per un massimo di 30mila euro, finalizzati allacreazione di nuovo lavoro autonomo. L’assessore Sculco, affiancato daldirigente del settore attività economiche Antonino Ferraiolo, nello stessopomeriggio ha anche presieduto un incontro con i giovani beneficiari perdiscutere dei passaggi che caratterizzeranno l’avvio della fase operativadel progetto, previsto entro fine mese, e che vedono l’amministrazionecomunale impegnata in attività mirate a favorire l’inserimento lavorativoe, al tempo stesso, l’aggregazione e l’internazionalizzazione delle impreseaderenti. La giunta ha inoltre approvato - dopo aver ascoltato la relazione dellostesso assessore Sculco - lo schema di protocollo d’intesa con UnioncamereCalabria per la realizzazione del progetto “Crescere imprenditori”,finanziato dal Ministero del Lavoro, quale autorità di gestione, a valeresu risorse del PON IOG (Iniziativa occupazione giovani) relativamente allamisura per il sostegno all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità inGaranzia Giovani. L’iniziativa è mirata, dunque, a favorire la formazione el’accompagnamento nella fase di avvio di impresa da parte di giovani NEET evedrà il Comune collaborare con il sistema camerale per la realizzazione diattività di animazione territoriale a favore dei partecipanti. Sentita la relazione dell’assessore Franco Longo, ha ricevuto l’ok dellagiunta anche l’autorizzazione e l’approvazione di un diverso utilizzo dialcuni residui sui mutui accesi con la Cassa depositi e prestiti per ilavori di adeguamento del palazzetto dello sport del quartiere Corvo. Lapratica è stata elaborata dal settore grandi opere diretto da GennaroAmato. Su proposta del settore cultura e turismo, diretto da AntoninoFerraiolo, la giunta ha deliberato il patrocinio gratuito ad altrettantemanifestazioni di spettacolo: alle cooperative riunite socio-sanitarie(Coriss), per un’iniziativa che si terrà il 16 dicembre nell’auditorium delSeminario San Pio X; all’associazione calabrese di filatelia ecollezionismo vario per un evento che si terrà il 18 novembre nella salaconcerti del Comune; alla rappresentazione teatrale “Medea”, curatadall’associazione teatrale “A. Tieri”, che si terrà il 18 novembreall’auditorium Casalinuovo. Varate, inoltre, su proposta del settoreavvocatura, diretto da Saverio Molica, tre pratiche relative a contenziosi.Via libera, infine, alla legittimazione e affrancazione di un terrenogravato da usi civici, su proposta del settore patrimonio diretto da AndreaAdelchi Ottaviano.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code