Nasce nuova compagnia teatrale, i Minolli: debutto al Cinema Teatro Comunale di Catanzaro

Catanzaro, Venerdì 15 Giugno 2018 - 15:52 di Redazione

In Calabria è nata una nuova compagnia teatrale: il gruppo i MINOLLI, fondato a seguito di un’esperienza decennale maturata all’interno di diverse realtà amatoriali. La fondazione ufficiale del gruppo era stata anticipata già da due lavori: il primo, ’15 – ’18. Gli Uomini, i Soldati, gli Eroi, scritto dal regista del gruppo Giovanni Dardano e risalente al Novembre 2015 e il secondo, Taxi a due piazze di Ray Cooney, messo in scena nell’Agosto 2017. È Massimo Troisi a coniare la parola “minollo” nello sketch La fine del mondo quando, cercando di salvarsi dal diluvio universale, tenta di intrufolarsi nell’Arca di Noè inventando un animale fittizio. Il nome del gruppo, quindi, è un omaggio all’attore napoletano, ma soprattutto un modo per ripercorrerne i passi impegnandosi, così come fece Troisi, non solo nel teatro, ma anche nella creazione di cortometraggi e, in generale, di spettacoli di varia natura. Anche il logo de i MINOLLI rispecchia questo aspetto: la maschera scelta come simbolo del gruppo non è quella tradizionale usata nel teatro greco, bensì quella che appare nel film Il fantasma dell’Opera. Il gruppo, quindi, vuole coniugare il teatro con forme di spettacolo diverse e fa dell’eterogeneità e della sperimentazione sia la sua chiave di lettura sia la sfida che si propone di affrontare.   È lo stesso gruppo, infatti, a essere un progetto di sfida e una realtà unica nel territorio in cui opera, quello calabrese. i MINOLLI nascono a Taverna, piccolo paese alle pendici della Sila Piccola, alle cui dimensioni fa da contraltare un’immensa ricchezza di arte, storia e cultura che da sempre contraddistingue la cittadina: dalla sua fondazione, che la leggenda attribuisce a tre figlie di Priamo scappate da Troia, passando per il Seicento quando a Taverna nacque il cavalier calabrese pittore dalla fama internazionale Mattia Preti fino ad oggi in cui il paese, grazie al suo museo, ai suoi eventi e alla sua dinamicità, è punto di riferimento del comprensorio presilano. Oralità, storie, narrazione, immagini, suggestioni storiche, mito: è questa l’eredità culturale che il gruppo porta con sé e che, grazie alla professionalità dei ragazzi, alcuni dei quali hanno alle spalle un percorso formativo cinematografico e teatrale, si coniuga con la creatività. Il gruppo, dunque, si propone come realtà innovativa e professionale in un territorio meraviglioso come quello calabrese, da sempre fucina di grandi talenti artistici.   La compagnia debutterà nel suo primo vero progetto professionale giorno 1 Luglio 2018 alle ore 19:00 presso il Cinema Teatro Comunale di Catanzaro mettendo in scena Defilippianamente. Lo spettacolo è nato con l'intento di far conoscere al pubblico le figure dei fratelli De Filippo, tra i massimi esponenti della tradizione teatrale italiana, e unisce al suo interno quattro Atti Unici, tre di Eduardo e uno di Peppino: Amicizia, Miseria bella, Pericolosamente e Gennariello. Malintesi, intrighi e situazioni paradossali degne di una perfetta “commedia degli errori” saranno gli ingredienti perfetti di uno spettacolo tra tradizione e innovazione e di una serata estiva all’insegna della comicità e della riflessione.   La vendita di biglietti è già partita: potete prenotare il vostro biglietto presso il Cinema Teatro Comunale (http://www.ilcomunalecz.it/)  o chiamando la Compagnia, le cui informazioni potete trovare sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/Compagniaiminolli/ .  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code