A CATANZARO LA PRIMA EDIZIONE DI REACT SHORT FILM FEST

Catanzaro, Mercoledì 23 Maggio 2018 - 16:59 di Redazione

Una grande festa dell’arte cinematografica e audiovisuale: nasce con questo intento React Short Film Fest (il cui acronimo è ReFF), il primo Film Festival made in Calabria dedicato ad ogni tipo di “short”.

Dai cortometraggi narrativi e artistici agli spot pubblicitari, ai documentari e corti d’animazione, dai video clip alle web series: il 28, 29 e 30 giugno presso il Parco della Biodiversità di Catanzaro si accenderanno i riflettori sulla prima edizione di ReFF, una kermesse dai temi assolutamente innovativi.

ReFF vuole infatti, tramite un concorso internazionale tra opere audiovisuali, aprire la strada ad una nuova e talentuosa generazione di registi, giudicati da professionisti del settore secondo le nuove tendenze estetiche ed espressive del cinema mondiale.Largo, quindi, agli autori emergenti, alle cinematografie minori, che spesso hanno tutte le carte in regola per competere su piani internazionali ma altrettanto spesso rischiano di restare nell’ombra, poiché mancano canali di diffusione specifici e “concreti” al di fuori della grande giungla web.

React Short Film Fest si propone, allora, come una concreta opportunità di diffusione per giovani registi e filmakers, la cui arte e creatività sarà premiata non solo con una statuetta, ma con contratti di lavoro, stages, workshop e distribuzione.

“L’obiettivo -spiega il direttore artistico, regista e docente Giovanni Carpanzano- è creare un movimento che sovverta le regole del gioco cinematografico in cui troppo spesso è difficile trovare una collocazione, poiché è nostra precisa convinzione che ifestival cinematografici siano ancora il posto migliore per esplorare il lavoro indipendente e farlo notare”.

A presiedere la giuria tecnica di qualità sarà Alessandro D’Alatri, regista e sceneggiatore di fama internazionale, cui la prima edizione di ReFF è dedicata. Informazioni sugli altri giurati che andranno a comporre le due giurie (tecnica e critica) sono disponibili online nell’apposita sezione del sito www.reactfilmfestival.it.

Tra i personaggi che solcheranno il red carpet di ReFF, invece, ci saranno anche Valerio Scanu, Lorenzo Lavia, Valentina Persia, Simone Nolasco.

Madrina della tre giorni, la splendida showgirl e conduttrice Valeria Altobelli.

Sei in tutto le categorie da premiare: miglior corto narrativo, miglior corto artistico, miglior pilot per web serie, miglior corto di animazione, miglior videoclip, miglior drone video. Tre i premi speciali: quello della Critica, assegnato dalla giuria dei giornalisti e critici cinematografici, il Premio del Web, assegnato dal pubblico in base alle condivisioni ed ai commenti online, e l’attesissimo Premio G.O.I.

Il Grande Oriente d’Italia nella persona del Gran Maestro Venerabilissimo Stefano Bisi conferirà un premio in denaro di 2000 Euro al miglior cortometraggio che abbia trattato la tematica della lotta al malaffare, alla ‘ndrangheta ed alle mafie tutte.

Il 28, 29 e 30 giugno, dunque, il Parco della Biodiversità di Catanzaro si trasformerà nel “set d’eccezione” di questa kermesse che nasce oggi ma sogna in grande, avendo posto già le basi per un Film Festival di grande qualità e di ampie vedute artistiche.

Info in continuo aggiornamento sul sito www.reactfilmfestival.it e sui canali social www.facebook.com/reff2018 e www.instagram.com/reactff



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code