Al Teatro Comunale di Catanzaro Mala’ndrine – Anche i Re Magi sono della ‘ndrangheta

Catanzaro, Lunedì 16 Aprile 2018 - 12:35 di Redazione

Martedì 17 aprile 2018 alle ore 20.30, al Teatro Comunale di Catanzaro, Francesco Forgione e Pietro Sparacino proporranno nella forma del ‘teatro civile’ uno spettacolo originale: Mala’ndrine – Anche i Re Magi sono della ‘ndrangheta. E’ un evento organizzato dal Rotary Club Catanzaro il cui presidente è il dott. Stefano Rodinò. Lo spettacolo, già rappresentato con enorme successo in tutti i teatri d’Italia ed al Quirinale alla presenza del presidente della Repubblica, sarà presentato per la prima volta in Calabria, terra d’origine dell’autore. Nato da un’ idea di Francesco Forgione, ex presidente della Commissione parlamentare antimafia (sua la prima relazione sulla ‘Ndrangheta), improvvisato ma riuscitissimo attore, sostenuto sul palco da un professionista, il siciliano Pietro Sparacino, lo spettacolo è leggero, ironico, a tratti sarcastico – la vetta è nella scena finale, con le immagini di innocui maiali sullo sfondo e la voce vera dell’intercettazione del boss di Oppido, Simone Pepe, che racconta l’omicidio di Francesco Raccosta (2012) gettato da vivo in una porcilaia aperta ad una scrofa affamata – ma anche rigoroso ed efficace nel suo obiettivo: sintetizzare tutto il sapere che abbiamo sulla mafia calabrese, ormai la più potente. 



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code