Al Politeama Valentina Lodovini e Ivano Marescotti con "I have a dream"

Catanzaro, Mercoledì 07 Febbraio 2018 - 19:16 di Redazione

Sempre grandi interpreti al Politeama. Dopo Sabrina Impacciatore e Sebastiano Somma, ecco la volta di una coppia di straordinari attori, Valentina Lodovini e Ivano Marescotti, impegnati venerdì sera in “I have a dream- Le parole che hanno cambiato la storia”, atto unico dedicato ad alcuni dei più significativi discorsi pronunciati da individui che - in epoche diverse - hanno contribuito al corso dell’umanità. Valentina Lodovini è certamente una delle interpreti più interessanti della sua generazione. Il suo primo passo è stato la scuola di teatro, poi Roma con il Centro Sperimentale di Cinematografia, poi sono arrivate le prime esperienze in palcoscenico e anche la piccola prima parte nel film di Michele Placido Ovunque sei (2004), presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. L'anno successivo viene scelta da Paolo Sorrentino che le affida il ruolo della ragazza vittima di usura ne L'amico di famiglia, e poi da Francesca Comencini in A casa nostra. Coniuga teatro e fiction, pure di grande successo, come Distretto di Polizia e 48 Ore, e diventa protagonista in La giusta distanza (2007) di Carlo Mazzacurati, dove interpreta Mara, una maestra elementare che si trasferisce in un paesino veneto e si scontrerà con la diffidenza e il razzismo degli abitanti. Riceve per questo film la sua prima nomination ai David di Donatello come migliore attrice. Nell'ottobre dello stesso anno appare su Rai Uno nella miniserie tv Coco Chanel, per la regia di Christian Duguay. Assieme a Carolina Crescentini è stata definita come "la meglio gioventù del cinema italiano", entrambe viste in Generazione 1000 euro (2008) di Massimo Venier, dove incarnano due poli completamente opposti. Nel 2009 ritorna sul grande schermo con Fortapàsc, per la regia di Marco Risi: un film su Giancarlo Siani, giornalista de "Il Mattino" ucciso nel 1985 dalla camorra. Questa interpretazione, assieme a quella in Generazione mille euro, le permettono di vincere il Ciak d'oro come migliore rivelazione dell'anno. Dopo diversi ruoli difficili e drammatici, Valentina è stata finalmente scelta per un ruolo comico in Benvenuti al Sud (2010) di Luca Miniero, remake della commedia francese di grande successo Giù al nord, al fianco di Claudio Bisio e Alessandro Siani. Dopo il sequel Benvenuti al Nord (2012), è protagonista del nuovo film di Marco Ponti (Santa Maradona) Passione sinistra, al fianco di Alessandro Preziosi, e l'anno successivo partecipa al cast della commedia di Veronesi Una donna per amica. Dopo la commedia di Gianni Di Gregorio Buoni a nulla, gira Ma che bella sorpresa di Alessandro Genovesi, al fianco di Claudio Bisio eFrank Matano ed è la moglie del boss criminale Marcello Cavani (Scianna) in I milionari di Alessandro Piva. Nel 2016 reciterà per Roberto Faenza nel thriller La verità sta in cielo.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code