Al Teatro Comunale Odissea, viaggio tra cielo e terra

Catanzaro, Sabato 30 Dicembre 2017 - 09:04 di Redazione

Il nuovo anno inizia in modo speciale per il Teatro Comunale con uno spettacolo scritto e rappresentato da una catanzarese che torna, per l’occasione, nella sua amata Terra. Un'Odissea senza Odisseo, una trama riscritta per voci di donna. Penelope, Atena, Nausicaa, Circe, Anticlea: sono le protagoniste di un viaggio tra il mare e la terraferma che martedì 2 gennaio, alle ore 21, sul palco del Teatro Comunale, metterà in scena Daniela Vitale. Cinque figure femminili, presentate in scena in un solo corpo, per raccontare le avventure dell'eroe omerico. Una rilettura innovativa, quella proposta dalla giovane attrice, che sarà accompagnata dalle musiche composte da Paolo Cognetti, compositore e pianista, definito “una perfetta sincrasi tra Giovanni Allevi e Ludovico Einaudi”. Il tutto corredato dai video realizzati dall’artista visiva Sara d’Uva. Parole, suoni, danza, immagini: uno spettacolo unico imperniato sul rapporto tra il classico e il contemporaneo. Un bel modo per il Teatro Comunale di augurare buon anno al suo pubblico.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code