Ritorna il nuovo ciclo di «POIESIS – Progetti d’Arte»

Catanzaro, Domenica 22 Ottobre 2017 - 17:03 di Redazione

Finalmente stasera, dopo tanta attesa, ritorna il nuovo ciclo di «POIESIS – Progetti d’Arte» incontri di teatro, arte, letteratura, musica con il patrocinio della Fondazione Guglielmo e della Provincia di Catanzaro. Per la terza edizione gli appuntamenti di POIESIS riprenderanno, come di consueto, al museo MARCA di Catanzaro, con un cartellone di eventi ancora più ricco e variegato. L’edizione 2017/18 verrà inaugurata oggi, alle ore 18:00, da un appuntamento davvero unico nel suo genere: uno spettacolo dedicato alla figura del “poeta della natura” Giovanni Pascoli, tra le voci letterarie più importanti del panorama culturale italiano a cavallo tra XIX e XX secolo. Sotto l’apparente mitezza di poeta delle piccole cose, di cantore del mondo georgico e pastorale, Pascoli nasconde la più grande rivoluzione concettuale e linguistica della letteratura italiana. La sua poesia è sospesa tra sonorità nuovissime e vertigini abissali, tra cinguettii di uccelli e sguardi perduti nelle galassie, Pascoli è un poeta che ha preferito il sussurro alle urla. Sulla scena, gli attori del Teatro di Calabria daranno voce e corpo non solo alle liriche più celebri e più emozionanti di Pascoli, ma anche al poeta stesso che, in scena, rievocherà in un percorso quieto e sofferto assieme la genesi delle sue opere e del suo percorso esistenziale e poetico. Appuntamento, dunque, stasera alle ore 18 al MARCA, Museo delle Arti di Catanzaro, per l’inaugurazione di POIESIS 2017/18.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code