Allo Scolacium "Ulisse e le rotte del Mediterraneo"

Catanzaro, Venerdì 29 Settembre 2017 - 19:10 di Redazione

Domani alle 18.00 al Parco Scolacium, dopo il grande successo dello spettacolo Odisseo, viaggio fra cielo e terra della scorsa estate, di e con Daniela Vitale e Paolo Cognetti, ed in continuità con le suggestioni ed i messaggi lanciati al grande pubblico in quell’occasione, arriva l'evento dedicato ad un grandioso archetipo della civiltà occidentale: ULISSE E LE ROTTE DEL MEDITERRANEO. Ne parleranno Chiara Giordano, presidente della Fondazione Armonie d'Arte, Massimo Tigani Sava ideatore ed editore di LOCAL Genius, Angela Acordon direttore del Polo museale della Calabri, massima espressione del Ministero dei Beni culturali nella nostra regione, con un ospite d'onore, lo storico Armin Wolf, che su Ulisse ha speso una vita di studio, fino ad elaborare una tesi di particolarissimo interesse che vede proprio nell’istmo Tirreno - Ionio una rotta omerica fondamentale, quella del ritorno di Ulisse in patria, o comunque quella che a questa terra assegna un valore strategico nelle navigazioni antiche e che, oggi, può  essere di sprone per nuovi protagonismi nello scenario culturale, sociale e commerciale del Mediterraneo, e ​ di certo anche oltre.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code