All'Umg il libro “La pena tradita”

Catanzaro, Venerdì 09 Novembre 2018 - 11:28 di Redazione

Presso il campus della Università “Magna Graecia” è stato presentato nell’ambito del ciclo di seminari “Freedom across law” il libro “La pena tradita - Il sistema penale tra ossessione securitaria e carcerazione della povertà” (Rubbettino Editore), scritto dagli avvocati catanzaresi Carlo Petitto e Orlando Sapia.   All’evento ha partecipato, oltre agli autori, il prof. Domenico Bilotti, docente della locale università e componente del comitato scientifico del sopra richiamato ciclo di seminari, il quale ha introdotto e moderato la presentazione.   Il dibattito, prendendo spunto da una riflessione sulla reale funzione della pena detentiva e del sistema carcerario,  ha  passato in rassegna gli ultimi provvedimenti legislativi in materia di sicurezza, dai decreti  Minniti e dalla riforma Orlando sino al recentissimo decreto Salvini. Gli autori, Sapia e Petitto, si sono altresì soffermati  sugli effetti, in termini di  sovraccarico del sistema penale, che produrrebbe l’abolizione dell’effetto estintivo della prescrizione dopo la sentenza di primo grado. Dalla riflessione comune è emerso un sistema penale alle prese con una cronica ossessione securitaria che conduce inesorabilmente a colpire gli strati più deboli della società.  

Galleria fotografica

2 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code