Convegno studi su Tommaso Campanella al Complesso Monumentale S. Giovanni

Catanzaro, Martedì 06 Novembre 2018 - 13:08 di Redazione

In occasione della ricorrenza del 450° anniversario della nascita di Tommaso Campanella, la Deputazione di Storia Patria per la Calabria, in collaborazione con il Centro di Storia della Medicina «Cassiodoro» e  l’Università degli studi «Magna Graecia» di Catanzaro, ha promosso un Convegno di studi dal titolo Tommaso Campanella: un intellettuale militante calabrese, che si terrà nei giorni 7 e 8 novembre a Catanzaro nei locali del Complesso Monumentale S. Giovanni, dove saranno esposti anche documenti e opere relativi al famoso frate domenicano.    Dopo i saluti del Rettore dell’Università «Magna Graecia», Giambattista De Sarro, di Nicola Perrotti, presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia e di Stefano De Franciscis, responsabile dell’Alta Formazione del medesimo Ateneo, Aurelio Musi, ordinario di Storia moderna presso l’Università di Salerno, introdurrà i lavori del Convegno e ne coordinerà lo svolgimento della prima sessione che si aprirà il 7 novembre alle ore 16,30. Seguiranno quindi le relazioni di Giuseppe Caridi, ordinario di Storia Moderna presso l’Università di Messina e presidente della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, Alfredo Focà, ordinario di Microbiologia e docente di Storia della Medicina presso l’Università «Magna Graecia», e di Domenico Romeo e Alfredo Fulco, soci della Deputazione di Storia Patria per la Calabria. Il Convegno proseguirà poi giorno 8 alle ore 9 con le relazioni dei soci della Deputazione Antonino Romeo e Vincenzo Cataldo e di Vincenzo Naymo, docente  di Storia d’Italia presso l’Università per Stranieri «Dante Alighieri» di Reggio Calabria.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code