ESORDIO POSITIVO PER REACT FILM FESTIVAL. “8 GIUGNO 1976” DI GIANNI SAPONARA VINCE IL PREMIO GOI.

Catanzaro, Venerdì 29 Giugno 2018 - 10:02 di Redazione

Soddisfa le aspettative la prima serata di ReFF. Buona la prima, dunque, per il primo Film Festival in Calabria specializzato in cortometraggi, che si rivela un progetto apprezzato e appassionante. La serata si è aperta con un omaggio a Nicola Piovani, premio Oscar per la colonna sonora de “La vita è bella”: l’omaggio in note è stato tributato dalla voce della splendida madrina del Festival, Valeria Altobelli, avvolta per l’occasione in un lungo abito rosso.

Tre le categorie in gara nella prima serata premiati i corti “Miglior drone movie”, “Miglior corto artistico” e premio GOI contro le mafie, oltre ad alcune menzioni speciali.

Primo ospite della serata a salire sul palco di Reff, il presidente di giuria Alessandro d’Alatri, che ha evidenziato “l’alta qualità degli oltre 300 corti partecipanti al ReFF, che si attesta così un Festival di livello internazionale”.

Sul palco poi il Gran Maestro d’Oriente Stefano Bisi: “Ci fa molto piacere essere accanto a questa prima edizione del Festival -ha detto Bisi- il GOI sostiene le attività culturali soprattutto in questa terra che ha bisogno di guardare al futuro con serenità e con coraggio. Noi massoni siamo uomini senza tempo ma nel tempo, cioè siamo attenti a ciò che succede intorno a noi e, quando possiamo, contribuiamo con il nostro sostegno”.

Il GOI , lo ricordiamo, è stato main partner di ReFF con il premio contro le mafie: i corti in nomination dedicati a questo importante tema, sottoposti al pubblico di ReFF, hanno commosso la platea.

Ad aggiudicarsi il premio GOI, il corto “8 giugno 1976”, con la regia di Gianni Saponara. L’8 giugno ’76 è data tristemente nota alle cronache: le Brigate Rosse uccidono la loro prima vittima, il Procuratore della Repubblica di Genova, Francesco Coco.

Il corto narra dell’agguato a Coco, in cui perse la vita anche il brigadiere Saponara, visto attraverso gli occhi di chi ha vissuto quel trauma in prima persona, nello specifico la moglie del Brigadiere (interpretata da Donatella Finocchiaro) e i figli.

Il premio “miglior video drone” è stato assegnato al corto di Walter Nicoletti e David Cinnella, “Basilicata Adventure”, un video promo sulla regione Basilicata costruito con le più moderne tecnologie di ripresa aerea con drone.

Miglior corto artistico invece è “Backstory” di Joschka Laukeninks. Il protagonista di questo corto, dopo un’infanzia e adolescenza tribolata, sembra finalmente vivere bene con la donna che ama, quando un evento improvviso cambierà per sempre il suo destino.

Un corto sulla mutevolezzadella vita, che colpisce non solo per i temi ma anche per la peculiare prospettiva delle riprese, girate dalle spalle del protagonista.

E ancora i premi speciali, quelli per “Best costume designer” a Lasdlo Doko per “Cubeman”, “Best makeup-hairstyle” ad Andrea Corsello per “Plurima”, e “Best sound editing” a Vera Berg e Philipp Felt per “Backstory”.

Sul palco di ReFF ospite anche il regista catanzarese Alessandro Grande, vincitore ai David di Donatello 2018 come miglior corto con il suo “Bismillah”, proiettato anche al ReFF, “un corto molto faticoso nella sua realizzazione ma di cui sono estremamente contento perché made in Calabria”, ha dichiarato Grande.

Assieme a lui sul palco il vicesindaco di Catanzaro, Ivan Cardamone.

In chiusura un premio speciale (il “Lupo d’oro”) anche a Domenico Dara, per la scrittura creativa.

“Sono molto contento della prima serata del Festival, informale, divertente, appassionante come l’avevamo sognata, capace di coinvolgere il pubblico fino alla fine nonostante le temperature poco miti”, ha dichiarato il direttore artistico Giovanni Carpanzano, a fine serata.

Secondo appuntamento questa sera dalle 20.30 con il golden carpet ed a seguire, con un parterre di ospiti entusiasmante tra cui Daniela Rambaldi ed il suo E.T. e la cabarettista Valentina Persia. Una serata assolutamente imperdibile.

Galleria fotografica

8 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code