Presentazione del volume del Prof. Guido Giarelli

Catanzaro, Lunedì 07 Maggio 2018 - 18:23 di Redazione

Viviamo in un tempo di grande sofferenza: non le sofferenze atroci prodotte dalle grandi tragedie del ‘900, ma un malessere sociale diffuso che si esprime sotto forma di sofferenza talora esplicita e mediatizzata, talora impalpabile, silenziosa e occultata dai mass media.  È possibile un discorso scientifico sulla sofferenza a partire dalla consapevolezza della comune «condizione umana» che la globalizzazione induce? È la domanda alla quale cerca di offrire una risposta il volume di Guido Giarelli, Professore associato di Sociologia generale presso l’Università “Magna Græcia” di Catanzaro, dal titolo “ SOFFERENZA E CONDIZIONE UMANA. Per una sociologia del negativo nella società globalizzata”, per i tipi della Rubbettino Editore (2018), che sarà presentato in un seminario aperto mercoledì 9 maggio 2018 alle ore 15.00 presso la sede di Sociologia (Aula Magna) in Via Scesa degli Eroi a Catanzaro.  Elaborando una tipologia fenomenologica della sofferenza analizzata sulla base di un modello connessionista, il volume esplora quindi il contributo che tre studiosi classici (Karl Marx, Emile Durkheim e Max Weber) e tre contemporanei (Hans Jonas, Irving K. Zola e Margaret Archer) possono offrire attraverso i concetti di alienazione, anomia, razionalizzazione, limite, vulnerabilità e riflessività fratturata per una comprensione delle cause profonde della sofferenza umana.  Ad emergere, è così quella «dimensione del negativo» che, spesso interpretata dalle diverse mitologie, filosofie e teodicee religiose come prova dell’esistenza del «male», rappresenta in realtà una componente intrinseca della condizione umana che una «sociologia del negativo» critica e riflessiva può consentire di analizzare sulla base di nuove piste di ricerca ormai ineludibili nella società globalizzata. 



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code