Concorso Pretendiamo legalità, premiati alunni dell'Ic Catanzaro-Est

Catanzaro, Venerdì 13 Aprile 2018 - 20:36 di Redazione

La POLIZIA DI STATO della città di Catanzaro decreta vincitori del concorso "Pretendiamo legalità con il Commissario Mascherpa "gli alunni dell’ IC CZ EST diretto da Alba Flora Mottola con la premiazione alla classe V Fiume Neto primaria e alle classi III Mazzini . Gli alunni della V classe plesso Fiume Neto strettamente seguiti dalla docente Rosa Iannone e coadiuvati dal team Crisera',Desinopoli , Petrone , Barbieri hanno concorso con un elaborato frutto di un attiva partecipazione agli incontri con il personale della polizia di stato e l orientamento didattico messo in atto in classe.  Il lavoro è stato realizzato su cartellonistica e rappresenta la visione globale di una società in vissuti esperienziali di pericolo. La sequenzialita dei contenuti converge nella consapevolezza che superare pericoli, disagi, malessere sociale significa oltrepassare i confini dell’egocentricita'. Nel cartellone didascalico, infatti, gli alunni partono da una posizione di esclusivo sentimento dell’” IO" egoistico ed autoreferenziale, per giungere al "NOI "altruista. L" IO" distruttivo, generante il malessere della collettività divenendo "NOI"realizza spontaneamente l’utilità sociale che si identifica nel "Bene comune ". Semplici e vivacemente colorati le rappresentazioni degli alunni di Fiume Neto appaiono una narrazione di azioni in movimento, di una storia da essi stessi creata ispirata ai principi della legalità come superamento dell'individualismo e accoglienza della solidarietà e dell’unione. Tematiche molto elaborative sul piano semantico ma decisamente difficili attraverso immagini e didascalie. Il lavoro è stato dunque prova che una didattica orientata ed un esperienza di confronto con enti preposti creano coscienza del sapere. Premio anche per gli alunni delle classi III D e F della scuola Mazzini che, guidati dalla docente Virginia Golia, sulla scia della grafica fumettistica hanno realizzato un elaborato di particolare attinenza al vissuto della realtà calabrese. La tematica della legalità intesa   come conquista di un etica che va contro ogni paura. Libero Grassi, l imprenditore che con coraggio e sacrificio ne rappresenta l emblema diviene il riferimento cui i ragazzi hanno ispirato il lavoro e non a caso il titolo sarà "Il futuro è nella memoria "Come riconquistare spazi di collettività ". I premi per entrambi gli ordini di scuola sono stati sussidi tablet che gli alunni hanno ricevuto martedì, 10 Aprile cm presso l'Anfiteatro Lungomare Europa di Soverato in occasione del 166 Anniversario della Polizia di Stato, in occasione della quale gli alunni hanno visitato gli stand allestiti dai diversi nuclei operativi: Cinofili, Polizia postale, Scientifica e Artificieri, nonché il suggestivo momento conclusivo con il Reparto Volo tricolore.  La vincita degli alunni Fiume Neto e Mazzini   ha rappresentato la fase conclusiva di un percorso progettuale cui L’ IC.CZ. EST ha voluto promuovere nel corso dell’anno scolastico e che si è concretizzato in stimolanti sessioni di lavoro e sinergica collaborazione con la Polizia di Stato Settore Dipartimento Pubblica Sicurezza, con incontri guidati da funzionari e operatori della Questura di Catanzaro. La proiezione di un fumetto, narrante le vicende umane intorno a cui convergono gli interventi del commissario Mascherpa ha rappresentato la linea di impostazione, suscitando grande attenzione ed interesse negli alunni e verosimilmente nella consapevolezza dei pericoli cui possono incorrere, trasferendo sugli elaborati il contenuto del progetto vinto. Tematiche di grande attualità: bullismo, violenza, realtà virtuale, femminicidio, mafia, reati ambientali ne hanno costituito valide proposte operative. La conquista di questi premi per alunni e docenti sancisce la presenza di un valore di riferimento dal quale nessun insegnamento -apprendimento può trascendere: “La Legalità " che va coltivata dalla più tenera età in una logica di suo "ritorno " in termini di BENE SOCIALE. Un augurio ai vincitori "pionieri di una futura generazione "



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code