Con Opera Necessaria i ragazzi comprendono l’importanza del riciclo

Catanzaro, Mercoledì 28 Marzo 2018 - 09:05 di Redazione

Separare per recuperare: capire l’importanza della raccolta differenziata e la nuova forma e funzione che possono assumere i rifiuti. Opera Necessaria, l’iniziativa realizzata dall’associazione Divina Mania con il sostegno della Regione Calabria, è iniziata subito a pieno ritmo. Ieri, gli studenti dell’Istituto Tecnico Agrario “Vittorio Emanuele II” hanno avuto la possibilità di visitare l’azienda Ecosistem, leader al sud e non solo per la valorizzazione del rifiuto. I ragazzi sono stati accolti dal responsabile della comunicazione esterna, Paolo Giura, che ha evidenziato l’importante traguardo di questa realtà calabrese che ha raggiunto i trent’anni di attività creando una vera e propria economia circolare. I giovani hanno avuto modo di visitate l’impianto di soil washing dedicato al lavaggio delle terre e quello del recupero e rigenerazione delle materie plastiche, accompagnati dal responsabile del comparto, l’ingegnere Emanuele Ilario. Successivamente, gli studenti, guidati dall’ingegnere Gianluca Cugnetto, hanno fatto un tour nel reparto dedicato alle apparecchiature elettroniche e industriali. Grande interesse da parte delle nuove generazioni che hanno posto tante domande. <<Pensando ad un’azienda che raccoglie rifiuti – ha affermato Roberto Renda della III C – immaginavo una discarica, qualcosa di sporco e invivibile. Invece, è tutto ben organizzato ed ho compreso che niente è perduto e quasi tutto si può riciclare.>> <<Oggi ho capito – ha dichiarato Gabriele Gigliotti della III B – quanto sia importante, sia per l’ambiente che per l’uomo, il riciclo e il riuso delle materie.>> <<E’ stata una giornata molto interessante – secondo Salvatore Bianco della III C – Abbiamo appurato di sapere tante cose in modo errato. Il riciclo può essere il futuro.>> Oggi, per la seconda giornata, al museo Marca inizieranno i laboratori di riciclo creativo, tenuti da Alessandro Badolato, che al mattino saranno con gli studenti, dalle ore 10 alle ore 13, e nel pomeriggio, invece, coi bambini, dalle ore 16 alle ore 17. Subito dopo, i piccoli incontreranno il Gruppo Storico Città di Catanzaro che racconterà la storia e le tradizioni della città.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code