"Guglielmo, imperatore dei tre colli" tra le pagine di Adriana Lopez

Catanzaro, Venerdì 23 Febbraio 2018 - 18:28 di Redazione

La vita di Guglielmo Papaleo, patron dell'iconico caffé in terra di Calabria, fa da trama a "Guglielmo, l'imperatore dei tre colli", il libro di Adriana Lopez edito da La Rondine e presentato ieri al pubblico di Catanzaro nella Casa delle Culture. 

"Un uomo onesto, un sognatore, un guerriero attaccato alla propria terra e radici -così Adriana Lopez descrive il Cavaliere del caffé- che partito da una piccola bottega nel cuore di Catanzaro, ha dato vita ad una delle realtà imprenditoriali più importanti del Meridione, oggi esportato -assieme ad un'immagine positiva della nostra terra- anche in tutto il mondo".

A rappresentare l'azienda di famiglia, ha preso parte all'incontro anche Daniele Rossi, emozionato nel ricordo del nonno, "un uomo speciale, che ha fatto della propria passione un lavoro, trasmettendo gli stessi valori a tutta la famiglia".

"Lavorare col sorriso -ha detto- è questa l'eredità e la grande lezione che ogni giorni portiamo avanti con l’obiettivo di restare e crescere in Calabria".

E' proprio questo ciò che deve rappresentare per i giovani calabresi il ricordo di Gugliemo Papaleo, oggi: l'audacia, la tenacia, la persistenza nel voler raggiungere i propri obbiettivi, il coraggio di voler investire in Calabria. Tra le pagine del libro di Adriana Lopez vi è un condensato di emozioni e valori, condivisi ieri anche dai numerosi interventi in sala.

“Oggi la Calabria deve capire che può risollevarsi solo se si tornerà a produrre e a dare lavoro nel nostro territorio”, ha detto lo storico Ulderico Nisticò. Una Calabria che "può trovare la forza di ripartire solo superando la dipendenza patologica verso il nord”, ha aggiunto Rosetta Alberto in rappresentanza della Provincia di Catanzaro. 

Presenti anche l'editore, Gianluca Lucia, e l'illustratore Antonio Spadaro, che hanno consegnato a Rossi un omaggio artistico. 

Infine è stato assegnato un riconoscimento anche alla Fondazione Rocco Guglielmo -nella figura del suo Presidente-  "per la sensibilità e l'attenzione alla cultura in terra di Calabria".

La serata, iallietata musicalmente da Angela Zangari e dalle letture dell'attore Salvatore Venuto, si è conclusa con un buon caffé per tutti. Caffé Guglielmo, of course.  

 

Galleria fotografica

7 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code