Al Circolo Placanica "Quel che resta del Giornalismo..."

Catanzaro, Giovedì 26 Ottobre 2017 - 09:03 di Redazione

Quel che resta del Giornalismo..., quel che resta della Comunicazione..., dell'informazione..., quel che resta dell'opinione pubblica... Ce n'è stata, ieri sera, carne al fuoco nel mercoledì del Circolo, che proseguendo nel suo programma improntato su "Quel che resta..." nei più diversi ambiti, ha avuto, gradito ospite, Giandomenico Crapis. Autore di un prezioso e agile scritto a dieci anni dalla morte di Enzo Biagi, e cultore e studioso di Comunicazione, Crapis è stato "intervistato" da Filippo Veltri, che facendo gli onori di casa al Circolo, ha condotto una serata densa e interessantissima sul delicato argomento dell'informazione. Stimolati dalla introduzione del Presidente, Venturino Lazzaro, i relatori hanno dato un quadro esaustivo, ma abbastanza disarmante, dello stato dell'arte in ambito giornalistico. Si è rivissuta la parabola e le fortune della carta stampata, del reportage eroico, della televisione, dell'utilizzo pervasivo del web, e della deriva che, con la nascita della "post-verità", ha fatto saltare il tavolo dell'informazione, lasciando spazio alla manipolazione, alle fake-news, e in definitiva alla disinformazione. Ma non tutto è perduto. Laddove si continua ad investire in professionalità c'è ancora (o di nuovo) spazio per il grande giornalismo e la buona informazione, come testimoniano alcune grandi testate, soprattutto americane, che dopo lo "tsunami" legato alla diffusione del web, sta autorevolmente rialzando la testa, confezionando giornali (in carta o on line) di grande qualità e di crescente impatto. L'opinione pubblica esiste e deve esistere. Il tentativo di manipolarla a scopi politici o commerciali, vedrà un limite, un ostacolo, ma in definitiva una soluzione, nella "selezione naturale" tra le fonti della cattiva informazione. E' questa previsione (o forse questo auspicio) la risultante di questa interessante serata, di questo confronto tra Comunicazione e Giornalismo, binomio inscindibile e indispensabile per una buona informazione e per l'esistenza stessa della democrazia. L'attività del Circolo riprenderà in data 8 Novembre, in sede,  quando sarà ospite Domenico Dara, autore di apprezzati best seller pluripremiati in ambito nazionale.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code