Paolo Brocato direttore del Museo Archeologico di Tiriolo

Catanzaro, Giovedì 12 Ottobre 2017 - 09:01 di Redazione

Paolo Brocato, 53 anni, archeologo e Professore Associato di Etruscologia e Antichità Italiche presso l'Università della Calabria – Dipartimento Studi Umanistici, è il direttore del Museo Archeologico di Tiriolo. Laureato in Lettere antiche presso l'Università degli Studi di Roma, dove ha conseguito la Specializzazione in Archeologia, è autore di decine di pubblicazioni e relatore a numerosi convegni in Italia e all’estero; vanta numerose collaborazioni internazionali ed una lunga esperienza nella gestione di numerose campagne di scavo; ha maturato inoltre una lunga esperienza nella gestione dei rapporti tra le diverse istituzioni pubbliche e private. La scelta innovativa di affidare il Museo Archeologico di Tiriolo ad un docente universitario di riconosciuta autorevolezza, qual è il Prof. Brocato, condivisa con la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le Province di Catanzaro – Cosenza e Crotone, risponde alla esigenza non più procrastinabile di valorizzare e rivitalizzare un museo archeologico, che già ha una sua attività consolidata, ma che ha le potenzialità per allargare la propria utenza a un pubblico più vasto e al mondo dell'università in particolare. Siamo certi che la sua nomina contribuirà a dare nuovo impulso alla vita culturale di Tiriolo, a promuovere la concezione del museo come un luogo vivo, di aggregazione e inclusione della comunità e a rafforzare l’offerta culturale e l’attrattività del nostro territorio. Al Prof. Brocato, che ha accettato l'incarico gratuito con entusiasmo, quale riconoscimento della qualità culturale del Museo archeologico e della vitalità culturale di Tiriolo, giungano i più sentiti ringraziamenti dell'Amministrazione comunale e della comunità locale tutta.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code