Teatro di Calabria presenta "CASTA DIVA - Omaggio a Maria Callas"

Catanzaro, Mercoledì 19 Luglio 2017 - 11:19 di Redazione

"Dopo il grande successo di Medea e Titan, i fuochi di Prometeo, giovedì 3 agosto a chiusura della IV edizione di GRAECALIS 2017, il Teatro di Calabria presenta "CASTA DIVA - Omaggio a Maria Callas" nella bellissima cornice del Chiostro del San Giovanni. Uno spettacolo interamente incentrato sulla figura dell'indimenticabile Maria Callas. Una serata di grande musica e arte, con l'interpretazione delle arie che hanno reso celebre la Divina Callas, a cura del soprano Barbara Luccini e della pianista Annalisa Critelli. Presenta la serata Alberto Paloscia, direttore artistico del prestigioso teatro Goldoni. Paloscia ha curato le stagioni operistiche livornesi, invitando importanti direttori d’orchestra, quali Bruno Bartoletti, Gianandrea Gavazzeni, Gustav Kuhn, Bruno Rigacci, Massimo De Bernart, Piero Bellugi, Roberto Tolomelli, Tiziano Severini, Antonello Allemandi, Bruno Aprea, Jonathan Webb, Alberto Veronesi, Elio Boncompagni, Lukas Karitynos, e registi e scenografi di fama, in gran parte provenienti dal teatro di prosa e dal cinema, come Claude D’Anna, Simona Marchini, Marisa Fabbri, Filippo Crivelli, Sylvano Bussotti, Piera Degli Esposti. Viene inoltre insignito del prestigioso Premio Internazionale Luigi Illica per il suo contributo alla riscoperta dell’opera verista; ancora nell’estate 1994 debutta come regista mettendo in scena Lo speziale di Haydn al Festivalterme di Bagni di Lucca; torna alla regia nel 2002 mettendo in scena Nabucco di Verdi al Festival Estivo del Vittoriale sul Lago di Garda; nell’estate del 2006 firma la regia di Madama Butterfly a Pescara e della Bohème nel circuito regionale del Molise. Nell’estate del 2009 inaugura il Cervinara Opera Festival mettendo in scena Lucrezia Borgia di Donizetti, dove torna l’anno successivo con Norma. Nel gennaio 2010 firma la regia delle Convenienze e inconvenienze teatrali ancora di Donizetti all’Opera Nazionale di Ankara ottenendo grandi consensi di pubblico e di critica. Nel maggio 2011 debutta in Corea mettendo in scena al Seoul Arts Center La traviata, produzione realizzata per il debutto del grande soprano Mariella Devia in un’opera lirica in Corea. Nella sua veste di direttore artistico del Teatro di Livorno, inoltre, favorisce importanti coproduzioni e scambi internazionali: da ricordare la coproduzione con l’Opera di Bonn per Guglielmo Ratcliff di Mascagni (1995; regia di Giancarlo Del Monaco), la collaborazione con la Spagna – in particolare con il Festival di Perelada e il Festival della Galizia di Santiago di Compostela e con i teatri di Santander, Bilbao e Valencia – per la produzione del Flauto magico di Mozart (1999; regia di Lindsay Kemp), titolo proposto a Livorno nella doppia versione, quella in lingua originale e quella in lingua italiana tradotta dal librettista livornese Giovanni De Gamerra e la coproduzione della Gioconda di Ponchielli con l’Opera Nazionale di Atene (2005; regia di Micha van Hoecke). Sempre con la Fondazione Teatro Goldoni di Livorno è presente, con concerti e format spettacolari dedicati alla produzione di Mascagni, negli Istituti di Cultura di Tokyo e Londra e all’Auditorium Ranieri di Monte Carlo. Il Teatro di Calabria è, dunque, felice di poter ospitare una così importante personalità del mondo dell'opera a Catanzaro per presentare il suo tributo alla divina Callas. Uno spettacolo che, siamo certi, non potrà che emozionare, coinvolgere e incantare il pubblico che avrà il piacere  di assistervi."



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code