Vendeva merce contraffatta a Lido, denunciato dalla Polizia

Catanzaro, Giovedì 16 Agosto 2018 - 15:20 di Redazione

Nel pomeriggio di martedì 14, a seguito di un mirato servizio sulla lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale, personale del Commissariato di P.S. di Catanzaro Lido ha segnalato all’Autorità Giudiziaria, denunciandolo in stato di libertà, un uomo che con la sua condotta ha leso i diritti dei consumatori e l’interesse patrimoniale dei titolari dei diritti di sfruttamento sui marchi. Infatti hanno controllato un cittadino senegalese, di 47 anni, abitante a Borgia, con regolare permesso di soggiorno per lavoro autonomo, che deteneva, con lo scopo di effettuarne la vendita, diversi capi di abbigliamento ed accessori con marchi contraffatti. Gli Agenti del Commissariato a seguito di perquisizione hanno rinvenuto diversi capi di abbigliamento, tutti nuovi, di apparente ottima qualità, riportanti marchi di note e prestigiose aziende produttrici di abbigliamento, verosimilmente contraffatti. Nello specifico si rinvenivano 29 piumini, 69 paia di scarpe,  4 maglioni, 2 cinture e 2 borse, una camicia, una felpa, un cardigan, un pantalone e una t-shirt, per un valore commerciale complessivo della merce sequestrata di 20 mila euro. Tutti i capi, che erano perfettamente idonei a trarre in inganno i consumatori, poiché apparentemente identici, oltre che nel marchio anche nella qualità e nelle rifiniture, sono stati posti sotto sequestro, a disposizione dell'A.G.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code