Recuperati i cadaveri dei due ragazzi dispersi in mare a Catanzaro Lido (3 VIDEO)

Catanzaro, Sabato 12 Maggio 2018 - 08:55 di Redazione

Sono stati trovati e recuperati i due cadaveri dei giovani del Gambia che ieri pomeriggio si sono tuffati in mare per recuperare un pallone. Prima uno e poi l'altro, tuffatosi per aiutare l'amico. Sono morti annegati e, dopo ore di ricerche, questa mattina sono stati individuati e recuperati da un sommozzatore ad una decina di metri dalla riva. Dolore e commozione tra le tante persone che hanno assistito al ritrovamento e tra gli amici dei due giovani, accorsi sulla spiaggia per assistere al recupero dei due cadaveri.

Ieri l'allarme era giunto in SO alle ore 17.30 circa. Due ragazzi extracomunitari erano intenti a giocare sulla spiaggia quando il pallone è terminato in mare. Per recuperarlo, uno dei due si è tuffato in acqua ma le forti correnti lo hanno trascinato senza più farlo riemergere. Il secondo  accorreva in soccorso dell'amico ma, anche quest'ultimo non riemergeva dal fondo del mare. Sul posto in prima battuta i vigili del fuoco del comando provinciale di Catanzaro, distaccamento di Sellia Marina, guardia costiera e carabinieri che danno inizio alle ricerche  mentre un elicottero della protezione civile regionale sorvolava la zona. Nel frattempo, allertato dalla SO 115, si  attendeva l'arrivo del nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco proveniente dal comando provinciale di Reggio Calabria. Alle ore 19.20 hanno avuto inizio le operazioni di ricerca dei Sommozzatori, sospese  alle ore 22.45. A coordinare le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco il funzionario Ispettore Antincendio Mauro Luciano. Ad operare 11 unità di terra  e 7 unità nucleo sommozzatori.

Sono riprese questa mattina all'alba le ricerche dei due giovani. Avvistati a largo dall'elicottero della regione Calabria alle ore 07.10. I  due giovani sono stati recuperati ed alle ore 08.45 l'imbarcazione della guardia costiera ha ormeggiato nel porto di Catanzaro Lido con a bordo i corpi dei ragazzi. Le operazioni di ricerca e recupero sono state eseguite da guardia costiera con la collaborazione del nucleo nautico dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catanzaro.

 

(LEGGI NOTIZIA DI IERI CON 3 VIDEO)

 

 

 
 
 

Galleria fotografica

7 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code