Branco di cani randagi a Lido sempre più aggressivi e pericolosi

Catanzaro, Venerdì 09 Marzo 2018 - 08:24 di Redazione

I cani randagi nel quartiere Lido sono un problema da affrontare con urgenza, poichè la persistente indifferenza istituzionale alla questione potrebbe provocare notevoli rischi all'incolumità pubblica E' di martedì scorso la nota del consigliere comunale Manuela Costanzo, che narrava la sua personale aggressione subita a Lido e la segnalazione fatta agli uffici competenti di Palazzo De Nobili. Ma evidentemente il suo appello è rimasto totalmente inascoltato e, forse, sottovalutato. Perchè l'aggressività del branco, circa una decina di cani, di cui qualcuno di grossa taglia, sta diventando sempre più pericolosa. Questa mattina, intorno le 5.30, nei pressi di via Venezia, a Lido, il branco ha letteralmente svegliato il quartiere che ha assistito inerme allo sbranamento di un gatto randagio, lasciato dal branco senza vita sull'asfalto. Un episodio che chiaramente evidenzia quanto i cani possano essere aggressivi e pericolosi. Diverse le aggressioni segnalate e raccontate dai cittadini, che ora temono soprattutto per i bambini. Pertanto sembra sia arrivata l'ora di intervenire sul serio ed in fretta.

In foto il gatto aggredito dal branco senza vita sull'asfalto

 

Alessandro Manfredi



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code