Fuga di gas a scuola, edificio evacuato a Roccelletta

Catanzaro, Giovedì 11 Gennaio 2018 - 10:50 di Redazione

Questa mattina sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per una fuga di gas nella scuola “Sabatini” a Roccelletta di Borgia. Gli insegnanti, intanto, avevano provveduto a condurre fuori i bambini, portandoli al sicuro nel piazzale antistante la chiesa. Il Codacons pretende delle spiegazioni dall’Amministrazione Comunale di Borgia, atteso che “già nella serata di ieri erano state riscontrate anomalie, tant’è che questa mattina, all’entrata, alcuni genitori avevano notato la presenza di un tecnico oltre a percepire l’odore caratteristico di una perdita di gas. Per l’Associazione appare intollerabile esporre a rischi oltre un centinaio di bambini - afferma Francesco Di Lieto del Codacons - e sarebbe stato doveroso impedire l’accesso a scuola. Il Codacons chiede al Comune di Borgia se risponda al vero che già nella giornata di ieri era stata segnalata una perdita di gas nell’edificio scolastico e, ciononostante, è stato sottovalutato il rischio, tanto da consentire l’accesso dei bambini a scuola.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code