'Ndrangheta, operazione Stige: 169 arresti, anche il presidente della Provincia di Crotone (VIDEO)

Catanzaro, Martedì 09 Gennaio 2018 - 09:40 di Redazione

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Crotone, coordinate dalla direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, hanno disarticolato la cosca ‘ndranghetista Farao-Marincola, sequestrando inoltre i consistenti patrimoni che la stessa aveva accumulato nel corso degli anni.   Il sodalizio aveva ramificazioni in diverse regioni italiane e la sua operatività, come accertato in collaborazione con la polizia tedesca, si estendeva anche nei länder dell’Assia e del Baden-Württemberg.   Le indagini hanno ricostruito uno scenario di pervasiva infiltrazione mafiosa in diversi settori economico-imprenditoriali, dal commercio di prodotti vinicoli e alimentari, alla raccolta dei rifiuti, ai servizi funebri, agli appalti pubblici, nonché una fitta rete di connivenze da parte di pubblici amministratori.   I numerosi arresti ed i sequestri per un valore complessivo di 50 milioni di euro sono stati eseguiti dai carabinieri in Italia e contestualmente dalla polizia tedesca in Germania.   I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà, alle ore 10.30 odierne, presso la sede della procura della repubblica di Catanzaro.    

 C'è anche il presidente della Provincia di Crotone Nicodemo Parrilla tra le 169 persone arrestate nell'ambito dell'operazione Stige. Parrilla, sindaco di Cirò Marina, è accusato di associazione mafiosa ed è ritenuto dagli inquirenti il rappresentante della cosca nelle istituzioni locali. Complessivamente sono tre i sindaci arrestati. Oltre a Parrilla, infatti, sono coinvolti il sindaco di Strongoli Michele Laurenzano e quello di Mandatoriccio Angelo Donnici.

LEGGI I NOMI 



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code