Rotatoria quartiere Pontegrande: "roba da quarto mondo"

Catanzaro, Mercoledì 13 Giugno 2018 - 19:01 di Redazione

"Cosa penserà un malcapitato automobilista non del luogo, quando arriverà all’ingresso nord del capoluogo di regione?" E' l'interrogativo posto da un cittadino che scrive alla nostra redazione documentando lo stato di degrado ed abbandono della rotatoria nel quartiere Pontegrande (foto in basso). "Meglio non saperlo - scrive - considerato lo spettacolo che si troverà di fronte arrivando e attraversando la rotatoria di Pontegrande per recarsi, o uscire dalla  città; uno spettacolo che per definirlo ci vuole molta fantasia, ma soprattutto molto ma molto coraggio. Infatti, non solo la rotatoria, ma l’intera area circostante, nulla hanno da  invidiare ad un paesaggio non del terzo ma del quarto mondo. Cordoli devastati, alberelli divelti e appassiti, testimoni morenti  di quello che fu un progetto del verde in quella area, rifiuti sparsi dappertutto e di ogni genere, gomme di auto abbandonate ai bordi della strada che porta verso il quartiere di Piterà  dai soliti incivili, erbacce altissime o ingiallite dall’uso di prodotti disserbanti. Ultimo trofeo un paraurti di un auto probabilmente incidentata che fa bella mostra appeso ai paletti della segnaletica verticale. Inoltre bidoni della spazzatura abbandonati e pieni di chissà quale tipologia di rifiuti. Il tutto “condito” dalle presenza di un branco di cani randagi che ormai da anni “presidia” l’ingresso della città sia di giorno che di notte pronto ad aggredire qualche malcapitato passante  che dovesse avventurarsi  in  quella zona". 

Galleria fotografica

3 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code