Pasqua nel segno della tradizione

Catanzaro, Domenica 16 Aprile 2017 - 19:31 di Redazione

Pasqua con cielo coperto e piogge sparse per i calabresi che hanno rispettato le tradizioni con il pranzo in famiglia incentrato sui prodotti tipici con pasta fatta in casa ed agnello a farla da padrone tra i salati e i classici mostaccioli, la cuzzupa e le nepitelle tra i dolci.    Massiccia la partecipazione ai tradizionali riti pasquali e alle rappresentazioni religiose che simboleggiano l'incontro tra Maria e Gesù dopo la resurrezione con una nota dolente: a Pizzoni, nel vibonese, la statua della Madonna si è rotta, probabilmente per le sollecitazioni del trasporto.    Buone le presenze nelle strutture della ristorazione e dell'ospitalità, con gli agriturismi che fanno registrare il tutto esaurito sia in termini di camere che di posti a tavola.    Aperto, per gli amanti dell'arte, il Museo archeologico di Reggio Calabria con i Bronzi di Riace e molti altri reperti.    Circolazione regolare sia sulla rete stradale ordinaria che sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code